Tutto pronto per “Green Leather Manager”, il primo corso di specializzazione della Chimica e Tecnologia del cuoio all’istituto Galilei di Arzignano. Il piano di studi di tipo biennale è stato finanziato dalla Regione Veneto sulla base di un progetto presentato dalla Fondazione Cosmo, grazie anche al know-how tecnico della Stazione Sperimentale Industria Pelli (SSIP), che ha fatto anche da tramite tra il mondo dell’istruzione e quello del Distretto della Pelle in Veneto.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta lo scorso 19 ottobre presso la sede del Galilei ad Arzignano, per cui il corso è un vero e proprio fiore all’occhiello, nonché un traguardo, come ha spiegato il dirigente scolastico Carlo Alberto Formaggio, unitamente a Paolo Gurisatti, presidente della SSIP, che lo ha definito “Un investimento per ragazzi ed imprese”, sottolineando il contribuito dei tecnici dell’AICC e degli imprenditori formatori che terranno delle lezioni per gli studenti. Il corso, atto a formare tecnici altamente specializzati in progettazione, trasformazione e innovazione della pelle all’insegna della concia sostenibile, consta infatti di un totale di 2000 ore, di cui 1200 in classe e 800 in stage aziendali, naturalmente con un filo diretto col distretto della concia che conta 875 aziende, più di 11mila occupati e un fatturato stimato di 8 miliardi nel 2017, di cui oltre 3 miliardi in esportazioni. Il mondo imprenditoriale ha preso parte attiva in Green Leather Manager anche per quanto riguarda i costi del biennio, in quanto ha deciso di coprire le spese di iscrizione per 500 euro per tutti i 24 studenti, per un totale di 12 mila euro, come ha detto Bernardo Finco, presidente della sezione Concia di Confindustria Vicenza, spiegando che saranno a carico di Associazione Industriali, UNIC e un gruppo di imprenditori.

Il settore della concia sta vivendo attualmente un momento di splendore, come precisa il vicepresidente UNIC Rino Mastrotto, che ha sottolineato come sia importante, per i giovani che desiderano lavorare, approfittare di questo momento storico e della buona possibilità di inserimento all’interno delle aziende.

Per ulteriori informazioni sul “Politecnico del cuoio”

https://dev.ssip.it/avviso-manifestazione-di-interesse-politecnico-del-cuoio/

Leave a comment

Minimum 4 characters